Logo di Truccatrice Catherina Makeup Artist
Trucco Feste 2017

Il Make-up per le Feste 2017

Share

Trucco per le Feste: idee per un Makeup

Dicembre è il mese delle feste: la Vigilia, Natale, Santo Stefano con annessi aperitivi e cene. Capodanno, il veglione e le ore trascorse con gli amici. E’ il momento in cui ci si ritrova, dopo mesi di lavoro, di studio, di esperienze di vita. E’ il momento in cui si riesce a passare più tempo con i propri cari e con persone che, magari, non si vedono da mesi per impegni vari. Ma come truccarsi durante queste feste? A mandare le donne in tilt è il fatto di poter uscire a qualunque ora del giorno: mattina, pomeriggio e sera. Perché si ha tanto tempo libero, per una volta. E allora che trucchi indossare? Cosa sfoggiare sugli occhi, sulle labbra?

Giorno

Che si tratti di una colazione in tarda mattinata o di un aperitivo, fino a prima di cena, il trucco consigliato dai migliori make-up artist è il nudo. Attenzione a non confondere il “nudo” con l’effetto “senza trucco”: il nudo richiede colori caldi, prevalentemente beije e marrone scuro, con rossetti dalle tonalità semplici (rosa pallido o tortora) e poco sgargianti. E’ solo in apparenza semplice, perché richiede in realtà molta attenzione ai particolari per ottenere un effetto apprezzabile. Su gli zigomi piccoli punti luce, per esaltare l’incarnato: l’importante è infatti esaltare il nostro viso, facendo attenzione al fondotinta (mai usare una tonalità troppo scura, chè altrimenti stona col resto della carnagione) e un leggero blush. Anche una cipria brillante è un’ottima scelta: illumina, ma senza esagerare, visto il momento della giornata che poco si presta a look scintillanti.

Sera

Via libera alla creatività! Potete optare per il classico “smoky-eyes”, magari rendendolo più originale e scegliendo colori diversi dal solito nero e grigio. Optare per i toni del marrone, del prugna o del viola vi rende cool in stile originale. Oppure, potete scegliere di stupire, con un trucco appariscente e glitterato. Ombretti color oro e argento, magari abbinati allo stesso colore dello smalto delle unghie. I colori metallici sono difficili da portare, ma in queste occasioni è bello indossarli per uscire dagli schemi ed essere più aggressive. Insieme ad essi, rossetti dai colori sgargianti: rosso acceso, ciliegia, fragola per illuminare il vostro viso e osare, ora che potete farlo. Per la cena del 24 o per il veglione di Capodanno, questo trucco è accattivante, fresco e facile da realizzare. Fate solo attenzione a che gli ombretti non vadano via prima del tempo, magari scegliendo quelli in crema a lunga durata o passando uno strato di correttore prima dell’applicazione.

Dress Code

La scelta dell’abito è sempre molto soggettiva. Di sicuro, per gli incontri diurni si può scegliere uno stile casual, con jeans attillati e dolcevita impreziositi di lunghe collane; oppure i classici pantaloni a sigaretta, con camicie colorate e stivaletti. Per la sera, invece, il look è più formale. L’abito nero è sempre il preferito, magari reso meno “serio” dagli accessori: potete giocare col colore rosso, tipico di queste feste, scegliendo scarpe col tacco di colore rosso, bracciale e collane abbinati, orecchini e anelli. Oppure si può andare sui vestiti di lana, quelli da indossare con i collant o i leggings, adatti in particolare per chi cena a casa, insieme ad amici e parenti. Qualunque sarà il vostro dress code, ricordate sempre che la cosa più importante è sentirsi a proprio agio: è un momento di festa e dovete viverlo a pieno.

Lasci un commento